05-07-15
localhost—AER_IC_DOCa.gif
*
AS_01

Le Cabine di Verniciatura ad Acqua sono superate?
* Autore
Joe Schrantz redattore di Industrial Paint & Powder - USA
> Titolo
I problemi di neutralizzazione dell'Appiccicosità e di Smaltimento portano alla conversione in Cabine a Secco
*

Le Cabine di spruzzatura con abbattimento ad acqua sono superate?

La loro gestione sta diventando costosa? La risposta a entrambe le domande, potrebbe essere sì.

Ai tempi in cui le Cabine ad Acqua cominciarono a essere utilizzate la maggior parte dei Prodotti Vernicianti industriali erano convenzionali a solvente ed erano facili da neutralizzare.

Inoltre il fango ottenuto dalla neutralizzazione era facile da smaltire: era semplicemente abbandonato da qualche parte.
Le Cabine ad Acqua divennero quindi di moda. Permettevano di evitare la seccatura di doversi preoccupare dei Filtri a secco.
Tutto ciò era l'ieri.
Oggi è una storia diversa.

I Prodotti Vernicianti di oggi possono essere convenzionali, alto - solido, all'acqua, catalizzati e UV sensibili.
La neutralizzazione può essere impossibile.
Il fango neutralizzato può essere mille volte più difficile da maneggiare che una mescolanza di colla e melassa.
Inoltre il fango è spesso classificato come rifiuto tossico e nocivo.
Questa temibile definizione fa lievitare di molto il costo dello smaltimento.

Così la vecchia seccatura di doversi preoccupare dei Filtri a secco è diventata una benedizione.
L'essenza della benedizione è un effettivo risparmio.

V Figura_1
* La scala porta alla Cabina ad Acqua trasformata.
Si notano i due Camini, i Filtri a secco mantengono le Griglie, i Camini e i Ventilatori liberi dalla contaminazione da parte dell'Overspray
localhost—F1_AS_01.gif
V Figura_2
* Interno della Cabina a Secco
 localhost—F2_AS_01.gif
V Figura_3
* Due strati dei Filtri a secco che corrono, per tutta la lunghezza, al centro della Cabina ad Acqua, a flusso verticale, trasformata di fig. 2.
Della carta ignifuga ricopre le parti non aspiranti del pavimento metallico. I due Filtri a secco appoggiati sopra la Griglia aspirante sono composti, ognuno, da diversi strati.

localhost—F3_AS_01.gif
*
Il Filtro che è appoggiato direttamente alla Griglia è composto da sei strati di carta kraft stirata ed espansa e da uno strato finale di poliestere. il Filtro che è posto sopra al Filtro precedente è formato da nove strati di carta stirata ed espansa.Conversione della Cabina
La Cabina è lunga circa 9 m, larga più di 7 m e alta circa 2 m e 40 cm dal pavimento ai Filtri aria esterna a soffitto
> L'economia è padrona
*

Prendiamo il caso dell'impianto della Kysor-Warren a Columbus, Georgic(USA). L'impianto, che Produce armadi e apparecchiature per frigoriferi commerciali, sta risparmiando 22.000 dollari all'anno dopo aver trasformato, da acqua a secco, una cabina a flusso verticale di media dimensione. Oltre al risparmio di denaro, Tony Phillips, tecnico di laboratorio, dice che la conversione da acqua a secco ha portato i seguenti vantaggi: semplificazione della manutenzione aumento dell'efficienza di abbattimento del particolato.

"L'efficienza di abbattimento è di circa il 99,8%. Il che elimina, praticamente, l'accumulazione dell'overspray nei camini, sulle pale dei Ventilatori e sulle Griglie e la pulizia degli stessi.
Mandavamo le Griglie a sabbiare ogni due o tre mesi.
Da quando abbiamo attuato la conversione non abbiamo ancora dovuto procedere alla sabbiatura delle Griglie: sono ancora, in pratica, perfettamente pulite" eliminazione dei rifiuti tossici e nocivi " I Filtri intasati vengono essiccati in forno.
Questo trattamento li rende non tossici e non nocivi" - aumento della portata d'aria "Il che ci ha permesso di migliorare Inefficienza di trasferimento."

La cabina ha un pavimento metallico a eccezione di una Griglia di circa un metro di larghezza che corre, per tutta la lunghezza della cabina, sotto al trasportatore aereo.
Le apparecchiature di lavaggio dell'aria sono sotto il pavimento della cabina, fino a una profondità di circa un metro e venti centimetri.
L'aria espulsa fuoriesce attraverso due camini.

La conversione della cabina è stata molto semplice.
Prima di tutto è stata svuotata la vasca.
Poi sono stati puliti accuratamente sia la vasca che i camini. Poi sono stati tolti dal circuito dell'aria i deflettori.
Poi è stata rimossa la pompa di circolazione dell'acqua.
Infine i Filtri a secco sono stati srotolati sulla Griglia e sono stati avviati i due Ventilatori da 7,5 HP.
E voilà!

La Cabina ad Acqua è diventata una cabina a secco. La portata dei Ventilatori è di circa 57.000 m3 /ora alla pressione statica di circa 250 Pa.

La cabina viene mantenuta a un'adeguata pressione positiva da Ventilatori di bilanciamento.


Filtrazione delle emissioni

I Filtri a secco sono costituiti da due strati: "High capacity mini mesh" e "Supra 1 mini-mesh" della Columbus Industries (Ashville, Ohío).

L'"High-Capacity" è costituito da nove strati di carta kraft espansa; il "Supra 1" da sei strati di carta kraft espansa e da uno strato di postFiltro sintetico di poliestere laminato a caldo. Il Filtro "Supra 1" è steso sulla Griglia, con la superficie di poliestere dalla parte della Griglia stessa.
L'"High-Capacity" è appoggiato sopra la Filtro "Supra 1"

Il Filtro "High-Capacity" ha una capacità di accumulo fra circa 3,4 e 3,8 kg di overspray per una superficie di un quarto di metro quadrato; il "Supra 1" di 2,4 kg.
I due Filtri in tandem danno un'efficienza di Filtrazione del particolato del 99,8%.

Le aperture nella carta kraft stirata sono larghe negli strati superiori di ogni Filtro e si restringono progressivamente verso gli strati inferiori.
Ciò conferisce a ogni Filtro un'alta capacità di accumulo.

La Kysor-Warren acquista Filtri nelle dimensioni di circa 1,8 m di lunghezza e 1,14 m di larghezza. La larghezza consente un'abbondante sovrapposizione alla Griglia. I Filtri vengono cambiati ogni dieci ore. Ciò garantisce che la velocità dell'aria resti al di sopra del valore minimo richiesto che è 0,5 m/s. " Il Filtro viene via facilmente dalla Griglia senza mostrare segni di incollamento" dice Phillips.

I Filtri usati sono appesi a delle barre attaccate alla catena e passano attraverso il forno in un normale ciclo di essiccamento. "I Filtri essiccati sono messi in un contenitore per rifiuti non nocivi. Il TCLP (1) dimostra che i Filtri essiccati sono non nocivi" aggiunge Phillips. I Filtri aria esterna vengono cambiati due volte all'anno.

> Superare gli ostacoli
*

Le Cabine ad Acqua furono installate nel 1989 ed erano parte di un impianto chiavi-in-mano da 3 milioni di dollari. "Abbiamo lottato per tre anni con i problemi di inertizzazione e di pulizia della cabina.
Abbiamo provato inertizzanti uno dopo l'altro e nessuno dava un fango che fosse facile da asportare. Inoltre il fango otturava in continuazione il sistema di circolazione della Cabina" dice Phillips. "La prima volta che abbiamo pulito la Cabina, che era ancora nuova, dissi al mio capo che avremmo dovuto studiare il modo di convertirla a secco" dice Phillps "abbiamo provato tutto il possibile per migliorare l'inertizzazione dei fanghi ".
La Cabina venne convertita a secco nel dicembre 1991.
"Prima di effettuare la conversione in modo definitivo, abbiamo condotto la cabina per un certo periodo appoggiando i Filtri alla Griglia.
Siamo rimasti così sorpresi dei risultati, che abbiamo dato corso alla conversione" spiega Phillips.

TCLP = Toxicity Characteristic Leaching Procedure.
Metodo per determinare la quantità e la qualità di percolato che si formerebbe da un rifiuto in caso di smaltimento in discarica.

Tutte le Cabine ad Acqua possono essere trasformate

Secondo la Columbus Industries tutte le Cabine ad Acqua possono essere trasformate in Cabine a Secco.

La ditta afferma che si tratta semplicemente di togliere le pompe e i deflettori e di pulire il sistema di lavaggio.
A volte si deve anche regolare la velocità di rotazione dei Ventilatori a causa di differenze di perdita di carico fra i sistemi ad acqua e quelli a secco.

Normalmente la velocità deve essere diminuita, dato che la rimozione dei deflettori e lo svuotamento dell'impianto fanno aumentare la portata d'aria in modo consistente.
La trasformazione di ogni singola cabina è un caso a sé, secondo la ditta.

Il tipo di Filtro e la sua disposizione, validi in una cabina, potrebbero essere inadatti in un'altra.

La ditta si aspetta che tutte le Cabine ad Acqua siano trasformate a secco.
Tuttavia esistono casi particolari nei quali i sistemi ad acqua potrebbero essere mantenuti.
Nell'industria automobilistica e in altre applicazioni ad uso intensivo, le Cabine ad Acqua potrebbero non essere trasformate a causa della notevole frequenza con la quale dovrebbero essere sostituiti i Filtri a secco.

La conversione di cabine all'uso di polveri Può una Cabina ad Acqua o a secco essere convertita all'uso di polveri?
Sì, a detta della Columbus Industries.
A valle dei Filtri a secco normali possono essere installati dei Filtri a tasche.
Questi Filtri a tasche evitano che le polveri vengano soffiate via attraverso il camino.

Con una scelta appropriata del tipo di Filtro a tasche si può anche ricircolare l'aria in ambiente.
Di solito è necessario aumentare la potenza dei Ventilatori dato che i Filtri a tasche oppongono una certa resistenza al passaggio dell'aria.

La ditta afferma di aver trasformato molte cabine a flusso orizzontale per permetterne l'uso con Prodotti Vernicianti in polvere.
Finora non ha ancora realizzato questo tipo di trasformazione in cabine a flusso verticale.

TECA pub
> File
AEROFILTRI s.r.l.Via Rubens, 23 • Milano • Italy